Cosa considerare in una tinta per capelli

Si può dire che anche i capelli sono una parte delicata del corpo di una persona; e sono delicati anche per una questione psicologica. Infatti i capelli ci identificano, e concorrono alla nostra autostima a livello estetico, e rovinarli per alcune persone può essere un trauma e di base non è mai una buona idea. Buon senso dice che trattarli quanto meno con le dovute cure dev’essere sempre una priorità, non solo per le donne è ovvio. Per questi motivi ci sono diverse considerazioni che occorre fare prima di procedere ad acquistare una tinta per i nostri capelli. Che sia per puro piacere di cambiare o per esigenze come i capelli bianchi, è giusto comunque andare a verificare la tonalità giusta e adatta a noi, ma non solo, soprattutto dovremo scegliere in base alla qualità del prodotto, alla composizione e

Cavi coassiali: di cosa si tratta

Il cavo coassiale è un cavo che presenta due conduttori di poli opposti che sono separati da un isolante. Viene usato in genere per la trasmissione di segnali digitali oppure analogici in alta o bassa frequenza, in particolare lo troviamo usato tra antenne TV e televisori. Fu sviluppato dall’americano Herman Affel che quindi riuscì ad ottenere il brevetto nel 1931, da allora questo cavo è sempre stato utilizzato fino ai tempi nostri e tutt’ora va scelto con cura per ottenere la massima resa.

Questo cavo è costituito in genere da un conduttore centrale che viene chiamato nucleo, spesso è di rame, ed è incorporato in un materiale isolante. Quest’ultimo è circondato da uno scudo che funziona da secondo conduttore, può essere una treccia di rame oppure anche un foglio di alluminio. Tutto questo viene protetto da una guaina isolante. Questa

Come scegliere uno smartphone con una buona fotocamera

Ormai la maggior parte delle persone utilizzano lo smartphone per scattare foto, quindi la fotocamera e la sua qualità diventano molto importanti, e occorre perciò saper valutare la qualità delle prestazioni del telefono anche da questo punto di vista.

Per capire se lo smartphone che si sta acquistando avrà una buona resa fotografica bisogna considerare gli specifici parametri che riguardano la fotocamera.

Uno dei primi parametri è la presenza o meno del flash, infatti il flash è indispensabile per ottenere una buona qualità dell’immagine quando si fanno foto in luoghi poco illuminati, senza contare che il flash ci consente anche di avere la torcia associata al nostro smartphone.

La risoluzione delle foto che si ottengono si esprime in megapixel, ovviamente influenza in maniera determinante la qualità delle foto. Sicuramente pochi megapixel ci daranno una risoluzione molto scarsa. In generale uno