Cuociriso in bamboo

I modelli di cuociriso in bamboo sono degli ottimi prodotti da acquistare se vogliamo avere non solo uno strumento funzionale, ma anche dal design in linea con la tradizione culinaria orientale. Possono essere utilizzati per ideare ricette creative in stile orientale, ma non solo, infatti oltre al riso questi cuociriso in bamboo possono anche essere utilizzati anche per cucinare delle verdure, legumi e molti altri alimenti.

La cucina a vapore è di base un metodo particolare di cottura che è si fa per non alterare i principi nutrizionali degli alimenti.  In commercio ci sono molte vaporiere, sia in acciaio che in alluminio, ma sostanzialmente il cuociriso in bamboo può veramente regalare tutto un altro sapore ai vostri piatti proprio per il materiale di cui è fatto.

Il Cuociriso in bamboo a differenza degli altri comuni Cuociriso, dispone di un cestello in bamboo, ovvero un comodo recipiente in legno. E’ uno strumento molto utilizzato nella cucina asiatica, e di solito utilizzato per cucinare spesso i celebri ravioli al vapore. E’ provvisto di un coperchio che è sempre in bamboo, e di comodi due piani di cottura, o anche di più ripiani che si possono trovare di differenti diametri, a seconda della grandezza del cuociriso. I piani di cottura devono essere appoggiati ad una pentola, perciò prima dell’acquisto, è bene prendere in considerazione le misure per trovare anche la pentola adatta, altrimenti il cuociriso sarà inservibile. Infatti non si tratta di un modello elettrico come la maggior parte degli altri cuociriso che si trovano sul mercato, ma è un modello che richiama la vera tradizione orientale di cottura al vapore.

Preparare i diversi piatti con il Cuciriso in bamboo è molto semplice, infatti il prodotto vi faciliterà nei tempi di cottura e riuscirete a dare vita a piatti creativi e decisamente etnici in poco tempo. Per iniziare a cucinare con questa vaporiera, occorre prima di tutto cercare una pentola dello stesso diametro del nostro Cuociriso. La pentola deve quindi essere riempita a metà di acqua e posizionata su un fornello. Al suo interno si possono anche eventualmente aggiungere aromi di ogni tipo per dare un sapore particolare al piatto che si andrà a preparare. Se siete interessati a capire quanti modelli ci sono di cuociriso vi consiglio di cliccare sul link e visitare la pagina https://sceltacuociriso.it/.