Perché dovresti usare un integratore per il tuo bambino

Che cosa sono e cosa fanno gli integratori per i bambini? E quando e perchè dovrebbero essere usati? Proviamo a capire qualche cosa nel merito. Passando da uno in particolare. Quando si pensa agli integratori di magnesio per i bambini, le prime cose che probabilmente vengono in mente sono la dose “alta” e la dose “bassa”. È importante capire, però, che nonostante la maggior parte degli studi abbia dimostrato che queste dosi sono efficaci, non sono necessarie. Per i bambini, una dose sana di due grammi ogni giorno è appena sufficiente a fornire le quantità necessarie di magnesio. Questo non è abbastanza, però, perché due grammi al giorno spesso non sono sufficienti per prevenire e trattare malattie infantili come la stitichezza e il mal di testa (ecco perché due grammi al giorno è chiamato un dosaggio “equilibrato”).

Oltre a trattare i disturbi dell’infanzia, ci sono altri benefici nell’uso del magnesio sotto forma di integratori. Può aiutare a prevenire le malattie cardiache e i crampi muscolari, riducendo anche i rischi di sviluppare l’ipertensione. Il minerale è anche ritenuto utile per abbassare i livelli di colesterolo e può essere utile nel trattamento del morbo di Alzheimer, oltre a prevenire e trattare l’osteoporosi. E mentre gli integratori di magnesio per i bambini sono principalmente pensati come un alleviatore di crampi muscolari, la ricerca ha dimostrato che questo minerale ha un effetto sulla pressione sanguigna e può effettivamente prevenire l’insorgenza di malattie cardiovascolari. Quindi, non è solo per bambini – i benefici del magnesio vanno ben oltre gli effetti di alleviare il dolore.

Maggiori informazioni su questo sito www.sceltamagnesio.it

Mentre c’è ancora molto da imparare, sappiamo che la causa più comune di carenza di magnesio è una quantità inadeguata di magnesio nella dieta. Se si verificano i sintomi di carenza di magnesio, come una carenza di magnesio o bassa pressione sanguigna, è importante andare subito dal medico per ottenere la pressione sanguigna presa e per determinare se il magnesio è la causa. Se stai prendendo farmaci da prescrizione, si dovrebbe contattare il medico per scoprire se si è a rischio di una carenza di magnesio, soprattutto se hai preso farmaci per un lungo periodo. Integratori di magnesio per ADHD probabilmente non funzionerà da solo, ma potrebbe benissimo essere l’aggiunta perfetta al vostro regime di trattamento ADHD.