Tritacarne da tavolo

Il tritacarne è quello strumento validissimo che ci consente di ridurre la carne, la cotenna e il grasso degli animali in comodo e pratico macinato, senza doverlo acquistare già fatto e selezionando noi stessi i tagli di carne che vogliamo utilizzare. Ovviamente possiamo anche tritarlo in base alla grana di macinazione che desideriamo. Con questo macchinario è possibile preparare al momento tutto il macinato fresco che vogliamo per fare polpette, hamburger o un perfetto ragù. Ottimo anche per poter preparare il ripieno dei tortellini da fare in casa, così da avere un ripieno che non è troppo sminuzzato come quelli che possiamo preparare con un frullatutto e che perdono consistenza una volta cotti. Al momento in commercio troviamo parecchi modelli di tritacarne da tavolo, tra l’altro alcuni sono anche molto funzionali perché non solo possiamo macinare la carne ma sono utilizzabili anche per preparare la passata di pomodoro, alcune tipologie di pasta fatta inc casa, e ci possiamo macinare i grissini e i biscotti.

I tritacarne da tavolo è quel modello specifico che ci consente di trovare una soluzione da utilizzare per poter lavorare la carne sistemandoci su una superficie di appoggio piana come il tavolo. I diversi modelli di tritacarne differiscono per grandezza, prestazioni e materiali di fabbricazione. Sicuramente quelli più semplici ed economici oltre ai piedini per l’appoggio presentano anche delle strutture di ancoraggio, ad esempio sono dotati di una o più ventose o anche di un supporto regolabile che andrà poi fissato al tavolo.

La struttura principale dei tritacarne da tavolo presenta ovviamente un corpo centrale che ha un imbocco, dove andremo tranquillamente ad inserire i pezzi di carne da macinare, e poi un’apertura, chiamata “bocca in testa” dalla quale esce il prodotto tritato. All’interno del corpo centrale troviamo montata un’elica, questa ruotando fa avanzare la carne verso le lame che poi macinano e tagliano i vari pezzi. Ogni tritacarne ha anche più piastre con fori di diametro variabile, così da consentire delle grane di macinatura più o meno grandi a seconda del nostro bisogno.

Se volete scoprire i modelli più innovativi, o anche farvi un’idea dei costi e del funzionamento di questi tritacarne, vi consiglio di visitare il sito https://tritacarnemigliore.it/ e conoscere anche tutti i consigli in merito.